Vola alta parola | incontri poetici a Palazzo da Mosto

Dal 22 giugno al 12 luglio ritorna a Palazzo da Mosto Vola alta parola, incontri poetici a cura di Guido Monti, quinta edizione.

Venerdì 22 giugno
Choman Hardi
dialoga con Paola Splendore

Venerdì 29 giugno
Giuliano Scabia
dialoga con Alberto Bertoni

Venerdì 6 luglio
Elio Pecora
dialoga con Roberto Galaverni

giovedì 12 luglio
Durs Grünbein
dialoga con Anna Maria Carpi

Ingresso libero, inizio ore 21.30

PALAZZO DA MOSTO
Via Giovanni Battista Mari, 7

tel. 0522 444446
info@palazzomagnani.it

——–

Choman Hardi (Suleymania, 1974), poetessa curda rifugiata in Inghilterra dal 1993, educata nelle università di Oxford, Londra e Kent, è tornata ora nel Kurdistan iracheno, per insegnare letteratura e studi di genere; ha fondato il Centro per gli studi di genere e sviluppo. Ha scritto sull’impatto del genocidio sulle donne curde in Iraq, Gendered Experiences of Genocide (Routledge, 2011). Sarà presente a Reggio Emilia per la giornata inaugurale di Vola alta parola 2018, il giorno 22 giugno venerdì ore 21.30 a Palazzo da Mosto per presentare il suo ultimo libro di versi La crudeltà ci colse di sorpresa (edizioni dell’asino) in dialogo con Paola Splendore, studiosa di letteratura del Novecento, di letterature postcoloniali anglofone e della migrazione.

Giuliano Scabia (Padova, 1935), uno dei grandi maestri ed elaboratori della parola poetica e teatrale, già ideatore di alcune tra le esperienze teatrali più originali degli ultimi decenni, dialogherà con Alberto Bertoni, docente di Letteratura italiana contemporanea e Prosa e generi narrativi del Novecento nell’Università di Bologna.

Elio Pecora (Sant.Arsenio, Salerno, 1936) voce tra le più limpide della poesia italiana per forza evocativa e di rappresentazione, dialogherà partendo dal suo ultimo libro Rifrazioni (Mondadori), con Roberto Galaverni critico letterario del Corriere della Sera.

Durs Grünbein (Dresda, 1962), una tra le voci tedesche ed europee più seguite, che ha camminato con la sua opera sempre sull’orlo del cambiamento epocale e valoriale, sarà in dialogo con Anna Maria Carpi poetessa e finissima traduttrice dei suoi libri.