1 | 30 ottobre – Tornano i BiblioDays nelle biblioteche della provincia di Reggio Emilia

I BiblioDays, ovvero le giornate straordinarie di apertura delle biblioteche della provincia reggiana, tornano anche quest’anno e per tutto il mese di ottobre offriranno oltre 250 iniziative. 

“Spazio Aperto” e “Social”: queste le parole d’ordine dei BiblioDays 2017, consueto appuntamento autunnale delle biblioteche con i cittadini. La nona edizione della rassegna avrà come tema centrale il cittadino come promotore diretto di cultura e il fenomeno dei social network. Due forme nuove di partecipazione che meritano riflessioni, in particolare sul cambiamento profondo che gli strumenti digitali stanno generando, soprattutto nei giovani. Se ne parlerà nelle biblioteche reggiane attraverso alcune iniziative specifiche di approfondimento e il consueto ricco calendario di eventi che animeranno gli attesi BiblioDays.

Tra le iniziative di approfondimento sui temi social ci saranno: il 7 ottobre (ore 10.30), presso la biblioteca di Castelnovo ne’ Monti, “Satira, fake news e stili digitali”, incontro con ParoleOstili e Lercio; seguirà nella medesima giornata alle ore 17, presso la biblioteca di Correggio, “Menti digitalizzate: come il web cambia il nostro modo di pensare”, incontro con Stefano Calabrese. Il 24 ottobre (ore 21) alla biblioteca di San Polo è in programma “L’ho trovato in rete!… ma siamo pescatori o pesci?”, incontro con Carlo Bianchini. Il 25 ottobre (ore 21) alla biblioteca di Albinea si parlerà di “Cosa saremo poi. Riflessioni su social e letteratura per ragazzi” in occasione dell’incontro con Gabriela Zucchini. Il ciclo di approfondimento si concluderà il 26 ottobre (ore 20.30) presso la biblioteca di Guastalla con “La pseudoscienza in rete: come difendersi, denunciarla, individuare le fonti attendibili”, un incontro con Michele Bellone e presso la biblioteca di Rubiera (ore 21) “Dalla Comunità locale alle fake news e le post-verità”, incontro con Riccardo Giumelli, docente di Sociologia dei processi culturali e comunicativi presso l’Università di Verona.

Con oltre 250 iniziative, è ricchissimo il calendario generale degli eventi in programma che offrirà a tutti un buon motivo per entrare in biblioteca nel mese di ottobre: aperture straordinarie, incontri su tematiche di varia attualità, concorsi, letture, favole e tantissimo altro.

Da ricordare, inoltre, gli appuntamenti della rassegna Autori in Prestito che dal 13 ottobre alla metà di dicembre porteranno nelle biblioteche reggiane. oltre 20 autori a incontrare il pubblico per dispensare i propri consigli di lettura, ascolto e visione.

A rendere ulteriormente “speciale” questa edizione è l’evento di chiusura del 30 ottobre (ore 21) presso il Cinema Rosebud di Reggio Emilia con l’anteprima nazionale del film “Ex Libris. The New York Public Library”, un documentario di Frederick Wiseman in concorso alla 74ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e Vincitore del Premio FIPRESCI. Il Regista ha dichiarato: “A prescindere dall’attuale contesto politico americano, la biblioteca rimane un ideale di inclusione, democrazia e libertà d’espressione”, un’affermazione che le biblioteche vogliono condividere con tutti i cittadini.

Tutto il programma dei BiblioDays 2017 è qui.